home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Siracusa, in spiaggia per San Lorenzo: dai domiciliari finiscono in cella

Stavano scontando a casa una pena per una rapina commessa a dicembre. Ma non hanno resistito alla tentazione di vedere le stelle cadenti e sono finiti in carcere

Siracusa, in spiaggia per San Lorenzo: dai domiciliari finiscono in cella

La Polizia ha eseguito due ordini di carcerazione, emessi dal Tribunale di Siracusa, nei confronti di Giuseppe Messina, 19 anni e Alfio Gagliano, 20 anni, entrambi siracusani. I due arrestati, già sottoposti ai domiciliari perché accusati di aver perpetrato una rapina nel dicembre scorso, sono stati sorpresi, nonostante la misura limitativa della libertà personale, a festeggiare la notte di San Lorenzo in spiaggia. I due uomini, dopo le incombenze di rito, sono stati condotti in carcere. La polizia ha anche segnalato alla prefettura due giovani per possesso di una modica quantità di sostanza stupefacente. Infine, Agenti del Commissariato di Ortigia hanno denunciato U.D., 20 anni di nazionalità Nigeriana, già noto alle forze di polizia, per il reato di ricettazione di una bicicletta da donna.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

Qua la zampa

GOSSIP