home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Pusher a 17 anni, arrestato dai carabinieri a Gaggi

I militari di Taormina gli hanno trovato a casa un chilo di marijuana, e alcuni grammi di cocaina e hashish

Pusher a 17 anni, arrestato dai carabinieri a Gaggi

In casa aveva circa un chilo di marijuana, 15 grammi di cocaina, 11 di hashish e 3 bilancini di precisione oltre che materiale utile per il confezionamento in dosi delle sostanze stupefacenti.

Così per un 17enne a Gaggi, in provincia di Messina, è scattato l’arresto in flagranza con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il giovane, fermato dai carabinieri, dopo le formalità di rito è stato condotto nel centro di prima accoglienza per minorenni di Messina a disposizione dell’autorità giudiziaria.

A Rocca Valdemone, invece, le manette sono scattate ai polsi di un 62enne, accusato di detenzione illegale di armi e munizioni. I militari insieme allo squadrone Eliportato Cacciatori di Sicilia durante una battuta in alta montagna ai confini tra i comuni di Roccella Valdemone e San Piero Patti, dopo essersi accorti della presenza di un’abitazione rurale con annesso ovile hanno proceduto alla perquisizione alla presenza del proprietario. Nascosti in un sacco di plastica i carabinieri hanno trovato un fucile monocanna calibro 16, 39 cartucce calibro 16 di cui una a palla e una cartuccia calibro 12 illegalmente detenuti. L’uomo è stato posto ai domiciliari in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa