home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Lipari, tre migranti difendono una donna molestata da ubriachi

Scoppia rissa: arrestato 27enne eoliano, denunciati gli altri quattro coinvolti nella baruffa

Lipari, tre migranti difendono una donna  molestata da ubriachi

LIPARI - A Lipari è scoppiata una rissa tra due isolani e tre migranti, ospiti di un centro d’accoglienza di Catania, che si trovavano alle Eolie per una gita premio. Secondo la ricostruzione dei carabinieri, gli extracomunitari avrebbero difeso la loro accompagnatrice dalle molestie di due eoliani. Da qui la rissa, sedata a fatica dai carabinieri, che è costata a G.R., 27 anni, di Lipari, l’arresto per resistenza e minaccia a pubblico ufficiale. Denunciati gli altri quattro coinvolti nella rissa.

L’arrestato e un amico, entrambi ubriachi, avrebbero importunato la donna lungo il corso Vittorio Emanuele. Uno dei tre migranti e l’operatrice del centro di accoglienza sono stati curati in ospedale per alcune ferite superficiali riportate nella rissa. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa