home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Diciotti a Catania e stop a sbarco, Salvini: «Ripeterei quanto fatto»

Il ministro dell'Interno, che per la vicenda della nave della Guardia costiera è indagato per sequestro di persona aggravato, non demorde e ribadisce: «Se l’Europa dimostrerà di essere inesistente, ci muoveremo per conto nostro»  

Diciotti a Catania e stop a sbarco, Salvini: «Ripeterei quanto fatto»

«Se si ripresentasse un caso Diciotti farei esattamente quello che ho fatto». Lo ha detto oggi nel corso di una conferenza stampa al il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, che per la vicenda della nave della Guardia costiera è indagato per sequestro di persona aggravato. 

Il ministro ha aggiunto di aspettarsi «poco dall'Europa. Il premier Conte è in partenza per Salisburgo dove ci sarà l'ennesimo vertice informale e spero che sia efficace. Noi chiediamo una polizia di frontiera europea che presidi i confini del Continente. Se l’Europa dimostrerà di essere inesistente, ci muoveremo per conto nostro. Io - ha concluso - ho già in programma una serie di missioni nei Paesi africani»

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa