home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Messina, sei chili di marijuana nei sacchetti imbevuti di profumo

La Guardia di Finanza ha arrestato due passeggeri di un bus proveniente dal nord Italia e appena sbarcato dal traghetto alla Calabria. La droga nascosta nei bagagli a mano

Messina, sei chili di marijuana nei sacchetti imbevuti di profumo

I Finanzieri del Comando Provinciale di Messina hanno sequestrato agli imbarcaderi dei traghetti che collegano la Sicilia con la Calabria oltre 6 chili di marijuana. La droga era nascosta all’interno di due bagagli di passeggeri in transito, che sono stati tratti in arresto.

La sostanza stupefacente era abilmente nascosta in 6 involucri di cellophane, sigillati con nastro da imballaggio e imbevuti di profumo, nel tentativo di sfuggire ad un eventuale controllo dei cani antidroga. L’operazione è stata eseguita nel corso dei controlli effettuati dalle Fiamme Gialle sui mezzi in transito a Messina, grazie all’esperienza investigativa maturata dai finanzieri ed al prezioso ausilio dei cani anti droga. In tale ambito i militari hanno individuato e sottoposto a controllo due pullman provenienti dal Nord Italia, al cui interno sono stati rinvenuti, grazie al fiuto dei cani Sara e Dandy, i bagagli contenenti la sostanza stupefacente. I corrieri della droga, un uomo e una donna di origine africana, sono stati tratti in arresto in flagranza di reato per traffico di sostanze stupefacenti e successivamente tradotti in carcere in attesa di giudizio.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa