home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Palermo, donna si sfila maglietta per scongiurare abusi sessuali

Aggredita nel Parco della Favorita, una 47enne si è tolta l'indumento per liberarsi dalla presa di un giovane che cercava di trascinarla verso le sterpaglie mentre compiva atti osceni. L'aggressore è poi stato individuato: è un 26enne

Palermo, donna si sfila maglietta per scongiurare abusi sessuali

PALERMO - Una donna di 47 anni è stata aggredita a scopo sessuale da uno sconosciuto mentre faceva jogging nel parco della Favorita, intorno alle 14: l’uomo l’ha tirata per la maglietta trascinandola verso le sterpaglie mentre compiva atti osceni. La donna è riuscita a liberarsi dalla presa sfilandosi la maglietta, correndo poi in strada vicino al cosiddetto piazzale dei matrimoni.

Un pattuglia di agenti del nucleo ippomontato della polizia municipale, in servizio nel parco della Favorita, ha individuato l'aggressore dalla descrizione fornita dalla vittima: si tratta di un ragazzo di 26 anni, portato in caserma e denunciato all'autorità giudiziaria. La donna sotto choc per lo spavento, ha rifiutato l’intervento dell’ambulanza e ha preferito procedere immediatamente alla querela. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa