home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Sul bus senza biglietto, aggredisce controllore che la stava multando

Messina, brusca reazione di una 38enne "beccata" senza titolo di viaggio su un'autobus di linea dell'Atm: denunciata per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali

Sul bus senza biglietto, aggredisce controllore che la stava multando

MESSINA - Carabinieri della Stazione di Ganzirri (Messina) hanno denunciato in stato di libertà per i reati di resistenza a un pubblico ufficiale e lesioni personali una 38enne messinese che, sprovvista di biglietto, questa mattina ha aggredito un controllore dell'Atm che le stava elevando la contravvenzione.

La donna era salita sull'autobus di linea che percorreva la via Consolare Pompea, in direzione nord, quando all'altezza del Villaggio Sant’Agata i controllori hanno accertato che la stessa non aveva obliterato il biglietto. Quando l’addetta al controllo le ha contestato la mancanza del titolo di viaggio e le ha comunicato che avrebbe dovuto elevarle il verbale, la donna è andata in escandescenza, prima minacciando e poi aggredendo fisicamente uno dei controllori, una 47enne messinese, che per le lesioni patite ha dovuto fare ricorso a cure nel pronto soccorso dell’ospedale “Papardo”, dove è stata medicata e dimessa con alcuni giorni di prognosi.

La donna che l’ha aggredita, invece, è andata via dal posto prima dell’intervento dei carabinieri del Nucleo Radiomobile e della Stazione di Ganzirri. Questi ultimi hanno immediatamente avviato le indagini per risalire alla responsabile, riuscendo dopo poche ore ad identificarla e segnalarla alla Procura della Repubblica di Messina.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa