home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Il primo ciclone nel Mediterraneo, si contano i danni lungo la costa ionica della Sicilia

Il Medicane, come viene chiamato il fenomeno, si è formato tra la nostra isola e la Calabria e si è spostato verso la Grecia. Mareggiate nel Messinese, Catanese, Siracusano e Ragusano

Il primo ciclone nel Mediterraneo, si contano i danni lungo la costa ionica della Sicilia

Si contano i danni lungo la costa orientale della Sicilia per gli effetti del primo vero ciclone mediterraneo che, come annunciato dalle previsioni meteo, si è abbattuto sul mare Jonio. Il mare in tempesta ha distrutto numerosi stabilimenti balneari nel catanese, lungo la costa jonica messinese e nel siracusano. Affondate anche diverse imbarcazioni.

I meteorologi avevano osservato la formazione di un ciclone simil tropicale sul Mediterraneo che sarebbe potuto diventare quello che i tecnici chiamano Medicane, abbreviativo di uragano mediterraneo, Mediterranean Hurricane ).

Il vortice si è formato nello Ionio e poi si è spostato verso est, verso la Grecia, dove si stanno verificando piogge intense e venti molto forti con raffiche che potranno superare i 100-120km/h con violente mareggiate e onde anche di oltre 9 metri al largo.

Il Sud Italia è stato lambito, ma ha comunque provocato molti danni lungo la costa ionica di Calabria e Sicilia per i venti sostenuti e per le mareggiate. Per le prossime ore in arrivo aria più fredda dai Balcani, che porterà a un nuovo generale calo delle temperature più sensibile al Nord e lungo i versanti adriatici, dopo la temporanea ripresa di venerdì".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa