home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Terremoti, Biancavilla senza pace: nuova forte scossa, torna la paura

Sisma di magnitudo 3.4, la popolazione di nuovo in strada dopo l'incubo già vissuto lo scorso 6 ottobre. Ieri, nella stessa zona altri otto eventi registrati dai sismografi dell'Ingv

Terremoti, Biancavilla senza pace: nuova scossa di 3.4, torna la paura

BIANCAVILLA - Nuova forte scossa di terremoto. Ritorna l’incubo nei paesi etnei e la gente si riversa in strada. Alle 23.08 di ieri, la strumentazione dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia di Catania ha registrato un sisma con epicentro localizzato a Biancavilla, rilevato ad una profondità di 4 km, con una magnitudo spigionata di 3.4. Il tremore è stato avvertito anche nei paesi vicini, soprattutto Adrano e Santa Maria di Licodia. Stesso versante occidentale dell’Etna, già colpito dallo sciame sismico dei giorni scorsi.

Una scossa distintamente avvertita dalla popolazione, quella di ieri sera, al punto che in tanti hanno abbandonato le proprie case per raggiungere spazi aperti, dal campo sportivo “Orazio Raiti” a piazza Don Bosco, fino a aree vicine allo svincolo per la Strada Statale 284. Su Facebook è stato un susseguirsi di messaggi e qualcuno ha anche pubblicato, quasi live, una foto di viale Europa che mostra la spaccatura che sarebbe stata provocata sul manto stradale da quest’ennesima scossa. L’ultima di uno sciame, cominciato il 6 ottobre con quel 4.6 di magnitudo e che sempre ieri in mattinata ha registrato altre otto vibrazioni del sottosuolo tra Milo, Ragalna e Biancavilla con energia sprigionata compresa tra 1.7 e 2.4.

Da stamattina, al personale della protezione civile e ai tecnici comunali tocca di ripetere il giro di controlli per aggiornare, eventualmente, i danni alle strutture, già segnate nei giorni scorsi. Soltanto una primissima stima, appena ieri, aveva quantificato in un milione e mezzo di euro i danni causati alle chiese e alle scuole di Biancavilla.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa