home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Piazza Armerina, la villa comunale era diventata il mercato dello spaccio

L'operazione della Polizia;: arrestati sette giovani spacciatori

Piazza Armerina, la villa comunale era diventata il mercato dello spaccio

E’ stata sgominata una banda di giovani nell’Ennese che, secondo l’accusa, spacciava droga. Agenti di polizia hanno arrestato, a Piazza Armerina, sette ragazzi in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare.

Sono state effettuate una ventina di perquisizioni nei confronti sia degli arrestati che di numerosi altri giovani, tutti indagati per detenzione e spaccio di marijuana. L'organizzazione era composta anche da extracomunitari, ospiti nelle diverse strutture ricettive per immigrati che avrebbero allestito nel parco comunale «Villa Garibaldi» del centro armerino, un’area di «mercato all’aperto» per lo spaccio». All’operazione all’alba hanno partecipato un centinaio di poliziotti, fra cui, anche personale della polizia scientifica e dei reparti speciali dei cinofili, e dei reparti prevenzione crimine. Le indagini sono state coordinate dalle procura di Enna e di Caltanissetta.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa