home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Messina, insabbiamento da record
nel porto di Tremestieri: stop a navi

Il forte vento di scirocco ha portato più 50mila tonnellate di renella nella rada: ora i mezzi pesanti costretti ad entrare in città se devono attraversare lo Stretto

Messina, scirocco colma di sabbiail porto di Tremestieri: stop a navi

MESSINA - Un muro di sabbia chiude l’ingresso del porto di Tremestieri a Messina. Lo scirocco dello scorso fine settimana ha portato poco più di 50 mila tonnellate di sabbia nella rada in cui approdano le navi che fanno la spola con Villa San Giovanni per trasferire i mezzi pesanti, ora costretti a entrare in città se devono attraversare lo Stretto.

La forza dello scirocco ha spostato in mare un tetrapode (struttura frangiflutti) di 6 tonnellate, rotolato all'imboccatura del porto. Per avere un’idea delle dimensioni dell’ostruzione, basti pensare alle dimensioni della Cattedrale di Messina, escluso il campanile, scrive La Gazzetta del Sud.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa