home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Mercato di Vittoria controllato dai clan, processo per 22 persone

In 18 sono stati rinviati a giudizio dal gup di Catania, mentre per 4 ci sarà l'abbreviato. Si tratta del procedimento scaturito dall'inchiesta Ghost Trash

Mercato di Vittoria controllato dai clan, processo per 22 persone

Il gup del Tribunale di Catania Santino Mirabella ha rinviato a giudizio diciotto persone mentre altri 4 imputati hanno scelto il rito abbreviato, al termine dell'udienza preliminare del processo scaturito dall’inchiesta Ghost Trash della Dda di Catania, per associazione di stampo mafioso finalizzata all’acquisizione di posizioni dominanti nel settore economico della realizzazione di imballaggi destinati alle produzioni ortofrutticole di Vittoria e per intestazione fittizia di imprese e traffico illecito di rifiuti. Il rito abbreviato è stato chiesto e ottenuto da Giacomo e Michael Consalvo, Emanuele Greco e Emanuele Melfi: la prima udienza è stata fissata il 9 aprile 2019, mentre, per gli altri 18 imputati il processo è fissato il 18 dicembre davanti il Tribunale di Ragusa

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa