home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

A Ragusa domani l'ultimo saluto alla donna trovata uccisa in casa

Alle 11 nella Cattedrale i funerali di Maria Zarba. L’unico indagato resta il marito Giuseppe Panascia, 74 anni, per il quale il Riesame di Catania ha confermato la permanenza in carcere

A Ragusa domani l'ultimo saluto alla donna trovata uccisa in casa

RAGUSA - Si terranno domani mattina nella cattedrale di Ragusa i funerali di Maria Zarba, la donna di 66 anni trovata uccisa più di un mese nella sua abitazione. L’unico indagato resta il marito Giuseppe Panascia, 74 anni, che rimane in carcere. L’uomo si è proclamato innocente. Anche il Riesame di Catania si è uniformato alla decisione del giudice per le indagini preliminari di Ragusa, decidendo la permanenza in carcere dell’indagato.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa