Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Noto, il barista gli chiede di spegnere la sigaretta e lui gli spara

Di Redazione

Entra al bar con la sigaretta accesa, il barista gli chiede di spegnerla e lui per tutta risposta gli spara. E’ accaduto a Noto dove i carabinieri hanno fermato per tentato omicidio un 28 enne con precedenti di polizia. Tutto è accaduto sabato sera quando i carabinieri sono stati avvertiti di una sparatoria all’interno del bar Las Vegas.

Pubblicità

Giunti sul posto i militari hanno appurato che erano stati esplosi due colpi di pistola nei confronti del titolare dell’esercizio commerciale, colpevole di aver rimproverato un cliente che era entrato all’interno del bar incurante del divieto di fumo all’interno dei pubblici esercizi. Per tutta risposta il cliente, avrebbe aperto il fuoco con una pistola che teneva celata sotto i vestiti, esplodendo due colpi di arma da fuoco nei confronti del barista, senza però colpirlo, dopo di che faceva perdere le proprie tracce allontanandosi a bordo della sua autovettura.

L’autore della sparatoria, M. R., netino classe 1990, è stato subito individuato dai militari della Compagnia di Noto mentre ancora si aggirava per le vie del centro cittadino, e quindi fermato dai Carabinieri e condotto in caserma.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: