Notizie locali
Pubblicità
Inps, c'è un errore in migliaia di assegni di pensione

Cronaca

Reddito di cittadinanza, la Gdf prepara la "black list" dei "furbetti"

Di Redazione

Palermo Si annunciano tempi duri per i "furbetti" del reddito di cittadinanza in Sicilia. Come ha riportato l'Adnkronos, il Comandante interregionale dell’Italia Sud-Occidentale della Guardia di Finanza, il generale Carmine Lopez, ha disposto un censimento «delle posizioni di tutte le persone che manifestano la propensione ad atteggiarsi a furbetti». Pronta, quindi, una "black list" di «chi ha manifestato propensione a intercettare provvidenze pubbliche simulando il suo stato economico».

Pubblicità

«Queste persone saranno tenute d’occhio», spiega il Comandante Lopez all’Adnkronos. Come ha detto appena due giorni fa anche il vicepremier Luigi Di Maio, a Termini Imerese per la vertenza Blutec, «in Sicilia i numeri del reddito di cittadinanza saranno imponenti», «ma le famiglie che ne usufruiranno avranno doveri ad esempio sui lavori di pubblica utilità». «Non voglio dare soldi a persone senza formarle e richiamarle ai loro doveri di cittadini, la nostra sfida è mettere in moto un meccanismo per formazione permanente», ha detto Di Maio in Sicilia.

E lo stesso giorno ha anche annunciato che i cambi di residenza «degli ultimi tre mesi» non avranno validità. Proprio oggi in Senato arriverà il pacchetto di emendamenti al decreto, concordati tra Lega e 5 stelle. E alcune modifiche delle le ha annunciate il ministro del Lavoro Luigi Di Maio a Termini Imerese. 

Il vicepremier pentastellato Luigi Di Maio ha annunciato a Termini Imerese che il governo intende dare filo da torcere ai furbetti, che intendono "barare" per ottenere il sussidio: «I cambi di residenza degli ultimi tre mesi non valgono. Per evitare che il reddito venga macchiato da alcuni furbetti del Reddito di cittadinanza". In quell'occasione, Di Maio si è rivolto anche ai giornalisti chiedendo di non trasformare gli articoli in "manuali di istruzioni su come aggirare il Reddito di cittadinanza"».

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA