Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

«Operati e abbandonati», al Papardo i familiari protestano per la mancanza di fisioterapisti

Di Redazione

MESSINA - «I pazienti sottoposti ad interventi chirurgici nell’unità operativa di Ortopedia dell’ospedale Papardo restano allettati per mancanza di fisioterapisti. E'una cosa gravissima presenteremo una denuncia contro il management sanitario». A dirlo Claudia Romeo, familiare di un paziente ricoverato in Ortopedia nell’ospedale messinese. «Tale situazione - aggiunge - potrebbe causare ai pazienti operati gravi problemi di deambulazione, in quanto, per alcuni di essi la fase di riabilitazione motoria deve essere iniziata in tempi brevi dall’intervento. Il fatto che si si verifichino fatti del genere è gravissimo».

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA