Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Palermo, no del questore al concerto del neomelodico Tony Colombo

Di Redazione

PALERMO - Annullato a Palermo il concerto del cantante neomelodico Tony Colombo che avrebbe dovuto esibirsi ieri sera in una festa in via Mendola, nei pressi della stazione centrale. A vietare l'esibizione è stato il questore di Palermo. A darne notizia è stato lo stesso artista su Facebook: «Volevo comunicarvi che mi hanno appena chiamato dicendomi che la questura di Palermo non ha dato i permessi all’agenzia che doveva organizzare l’evento e che non ci sarà nessuna manifestazione. Sono amareggiato...». E ha aggiunto: «Non vedevo l’ora di tornare nella mia bellissima città, mi dispiace tantissimo ragazzi, spero che riorganizzino un’altra festa per venire a Palermo».

Pubblicità

Non sono noti i motivi che hanno indotto il questore a vietare l'evento, probabilmente mancavano delle autorizzazioni. Palermitano di nascita, ma napoletano d'adozione Tony Colombo è il cantante neomelodico più chiacchierato degli ultimi anni. Considerato un "erede" della tradizione canora napoletana anni Settanta-Ottanta, ha fatto discutere l’Italia intera per il matrimonio a dir poco stravagante con Tina Rispoli, ex moglie di un boss della camorra.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA