Notizie locali
Pubblicità
Lavori lumaca sul viadotto Himera, Cisl attiva contatore sui ritardi dell'A19

Cronaca

Lavori lumaca sul viadotto Himera, Cisl attiva contatore sui ritardi dell'A19

Di Redazione

PALERMO - «Duecentosettanta metri che testimoniano la distanza della Sicilia dal resto del Paese in quella vergogna infinita che è il viadotto Himera sull'A19 Palermo-Catania. Sono passati quattro anni e mezzo da quel 10 aprile 2015 e ancora è tutto fermo mentre stanno per partire i lavori per il Ponte Morandi a Genova. Quanto dovremo aspettare ancora?». Così la Cisl siciliana in una nota firmata, tra gli altri, dal segretario regionale Sebastiano Cappuccio, che stigmatizza il ritardo nei lavori di ricostruzione di una arteria fondamentale per la Sicilia che collega le due maggiori città dell'Isola. Si ricordano le promesse di politici e tecnici di turno sulla veloce riapertura del tratto autostradale, ma fra bretelle e deviazioni, i lavori sono ancora fermi.

Pubblicità

«Da oggi - annuncia il sindacato - sul sito della Cisl siciliana, www.CislSicilia.it, inseriremo un contatore per indicare quanti giorni sono passati dal crollo del pilone e quanti ne trascorreranno prima del completamento dei lavori-lumaca. Le istituzioni dovranno rispondere ai siciliani di ogni ritardo nel ripristino complessivo di quest’autostrada indispensabile per la mobilità nella regione». 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA