Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Per il Natale sette presepi artistici di Caltagirone all'aeroporto di Catania

Di Redazione

CATANIA - Gran bella sorpresa per i viaggiatori in transito all'aeroporto di Catania nel periodo natalizio che potranno ammirare sette presepi artistici - un'arte antica, sinonimo di tradizione ed espressione di un territorio ricco di bellezze - realizzati dai maestri artigiani di Caltagirone e collocati in diverse aree dello scalo etneo, Un'arte antica, sinonimo di tradizione ed espressione di un territorio ricco di bellezze. I sette presepi sono stati inaugurati stamani alla presenza dell'amministratore delegato di Sac, Nico Torrisi, dellassessore regionale al turismo, Mario Messina, del sindaco di Caltagirone, Gino Ioppolo, accompagnato dagli assessori alle attività produttive, Francesco Caristia e alla Cultura, Antonino Navanzino e  dell'esponente di Confesercenti Catania, Filippo Guzzardi.

Pubblicità

«Questa collaborazione con il Comune di Caltagirone sta diventando una bella tradizione – ha dichiarato l’ad SAC, Torrisi. Insieme al sindaco Ioppolo e all'assessore regionale al Turismo Messina ci siamo trovati in piena intesa per promuovere il territorio e l’artigianato artistico dei maestri calatini, fornendo un bel biglietto da visita per chi arriva e lasciando un bel ricordo in chi parte. Ci fa estremo piacere che i turisti vengono salutati in modo così caloroso».

Entusiasta anche l’assessore Messina. «La Regione che mi onoro di rappresentare è sempre lieta di promuovere il territorio, l'artigianato e, in generale, le numerose eccellenze della Sicilia – ha affermato. Ringrazio Nico Torrisi e l'amministrazione comunale di Caltagirone per aver trasformato lo scalo catanese, dal quale transitano tantissimi passeggeri, in una splendida occasione per conoscere meglio le nostre meraviglie e le nostre tradizioni».

Soddisfatto il sindaco Ioppolo. «Le ceramiche di Caltagirone sono un'eccellenza del nostro territorio e siamo lieti che vengano promosse – ha detto. Questa vetrina in aeroporto, con migliaia di passeggeri in partenza in arrivo, è fondamentale per una città che punta sulla cultura e sull'arte».

«La ceramica di Caltagirone è un brand che caratterizza il nostro territorio e va promosso e tutelato come tutte le importanti opere dell'ingegno - ha aggiunto l’assessore Caristia - che hanno radici così profonde nella tradizione. Per questo ringraziamo l'Aeroporto di Catania per la possibilità di mostrare alcuni dei nostri gioielli più preziosi».

Un’iniziativa realizzata grazie alla collaborazione di Confesercenti. “Ringrazio SAC e il Comune di Caltagirone per aver messo in risalto il lavoro degli artigiani calatini, espressione di un’arte antica e dalle forti componenti tradizionali – ha sottolineato Guzzardi. Le forme e i colori tipici  della ceramica vivono non solo nei bellissimi presepi esposti ma anche nei coni realizzati nella tipica cromia delle maioliche calatine e istallati in area partenze e in area arrivi”. 

I presepi, in totale 7, sono realizzati da diversi maestri artigiani. Tra questi, il più grande è quello posizionato in hall partenze e realizzato da Paolo Pietra in maiolica policroma; la sua particolarità l’essere formato da lucerne antropomorfe, ciascuna raffigurante un soggetto presepiale. 

 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA