Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Aerolinee siciliane, la Regione interessata a entrare nella società

Di Redazione

PALERMO - Il presidente del consiglio di gestione di Aerolinee Siciliane Luigi Crispino e il consigliere Giacomo Guasone hanno incontrato ieri l’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone per una riunione in cui hanno illustrato i programmi, la strategia e la filosofia aziendale della compagnia aerea. L’assessore - dice una nota di Aerolinee siciliane - ha apprezzato l’iniziativa imprenditoriale dei siciliani riuniti nella Spa, attraverso l’azionariato diffuso. Ha anche dichiarato il pregio dei principali punti del progetto e del programma intrapreso, soprattutto in riferimento alla necessità urgente di abbassare i prezzi del trasporto aereo della nostra isola.

Pubblicità

Come avevamo anticipato poco più di un mese fa, la Regione potrebbe avere interesse a entrare nella futura compagnia aerea sicula e infatti nell’incontro è stata discussa l’opportunità di una partecipazione della Regione Siciliana nell’azionariato della compagnia aerea, nello spirito dello statuto in generale e, in particolare, laddove assegna pari diritti di rappresentanza negli organi sociali a tutti gli azionisti.

«Apprezziamo senz'altro l’interesse della Regione - dice Luigi Crispino - La possibilità di costruire un modo innovativo di cooperare tra cittadini e istituzioni rappresenta un punto di svolta che segnerà il futuro del trasporto aereo, soprattutto grazie ai siciliani che sostengono la loro compagnia aerea».

L’assessore e i vertici di Aerolinee hanno convenuto sull'opportunità di manifestare l’eventuale interesse nell’ingresso della Regione Siciliana nell’azionariato della compagnia aerea, nei prossimi giorni, conclude la nota.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA