Notizie locali
Pubblicità
Lourdes, 162 anni fa l'apparizione della Madonna «Io sono l'Immacolata Concezione»

Cronaca

Lourdes, 162 anni fa l'apparizione della Madonna «Io sono l'Immacolata Concezione»

Di Redazione

Oggi la Chiesa ricorda la prima apparizione della Vergine, l'11 febbraio 1858. Una mattina, a Lourdes, aai piedi dei Pirenei, in una grotta sulla riva del fiume Gave, la Madonna apparve a una giovane e poverissima ragazza, figlia del mugnaio del paese, mentre era intenta a raccogliere la legna sul greto del fiume Gave.

Pubblicità

L'11 febbraio 1858 a Bernadette Soubirous si mostrò una "signora" molto bella, vestita di bianco, davanti alla quale la ragazza, non sapendo che fare, iniziò a pregare il Rosario. La Vergine si mostrò ancora 17 volte fino al 16 luglio. A febbraio sgorgò la famosa sorgente d'acqua prima inesistente. Il 25 marzo la donna si presentò come l'Immacolata Concezione: la proclamazione del dogma risaliva a quattro anni prima. 

Bernadette si trovava assieme ad una sorella e ad una loro amica, ma le sue compagne non videro nulla. 

Il 18 febbraio l’apparizione chiese a Bernadette di tornare alla grotta per quindici giorni consecutivi, le raccomandò di andare a dire ai sacerdoti di costruire una chiesa sul luogo delle apparizioni e solo il 25 marzo successivo la Signora disse finalmente il suo nome: «Io sono l’Immacolata Concezione».

Dopo le apparizioni, Bernadette visse da religiosa e morì il 16 aprile 1878, all’età di 33. Fu beatificata nel 1925 e canonizzata nel 1933.

Le apparizioni di Lourdes vennero ufficialmente riconosciute dal vescovo di Tarbes il 18 febbraio del 1862. Ben presto fu eretta una grande chiesa così come la Vergine aveva richiesto e Lourdes divenne subito il più celebre dei luoghi mariani.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA