Notizie locali
Pubblicità
Nel Palermitano 19enne tenta di uccidere coetaneo dopo lite: arrestato

Cronaca

Nel Palermitano 19enne tenta di uccidere coetaneo dopo lite: arrestato

Di Redazione

PALERMO - Tentato omicidio a San Cipirello (Pa) al termine di una lite per futili motivi. David Maniscalco, 19 anni, è accusato di avere colpito con coccio di vetro il suo coetaneo Salvatore La Milia anche lui di 19 anni, ferendolo alla gola. I sanitari del 118 lo hanno soccorso e trasportato all’ospedale Civico di Palermo. Qui sono stati necessari 30 punti di sutura. La prognosi è riservata. L’aggressore è stato arrestato dai carabinieri e portato in carcere. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: