Notizie locali
Pubblicità
Il ministro De Micheli: «La durata del divieto di ingresso in Sicilia dipende dal virus»

Cronaca

Il ministro De Micheli: «La durata del divieto di ingresso in Sicilia dipende dal virus»

Di Redazione

ROMA - La durata del decreto per sospendere i collegamenti ordinari da e per la Sicilia «dipenderà dalla durata dell’emergenza e da come si svilupperà nell’ambito dell’isola, dalle evoluzioni di natura sanitaria, che non possono essere nelle mie previsioni». Lo ha detto a Sky TG24 la ministro dei Trasporti Paola De Micheli.

Pubblicità

«In Sicilia - ha spiegato - ora non si va in macchina, sono consentiti solo i trasporti per motivi di lavoro o di particolare urgenza. Sono consentiti attraverso due voli, su Catania e Palermo, da Fiumicino, e sono consentiti attraverso la partenza di pochissimi traghetti portatori di merci. Quando si entra in Sicilia bisogna essere autorizzati dalla Regione Siciliana, essendo in grado di motivare le ragioni per cui si entra o si esce dalla Sicilia. La stessa logica è stata usata per la Sardegna».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA