Notizie locali
Pubblicità
Un mistero la morte del giovane a Palermo: il pm ordina il tampone

Cronaca

Un mistero la morte del giovane a Palermo: il pm ordina il tampone

Di Redazione

PALERMO - Un giovane di 30 anni è morto questa mattina in casa a Palermo. Sono intervenuti i sanitari del 118 per cercare di soccorrerlo ma non c'è stato nulla da fare. I familiari hanno raccontato che lo scorso 31 marzo il trentenne era andato all’ospedale Civico di Palermo. Aveva una fastidiosa congiuntivite. Era stato visitato e rimandato a casa con una cura per la malattia agli occhi. Nei giorni successivi la condizione è peggiorata e sono iniziati anche i problemi respiratori.

Pubblicità

Il pm di turno ha disposto ai sanitari dell’Asp di eseguire il tampone per accertare se fosse positivo al Covid 19. La salma è stata portato alla medicina legale del Policlinico per eseguire l’autopsia. Le indagini sono condotte dalla polizia.

In ospedale erano stati eseguiti tutti i controlli e il paziente era stato mandato per una visita di controllo in oculistica per la congiuntivite. Non c'era da quanto emerso in pronto soccorso nessuna avvisaglia di problemi respiratori.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA