Notizie locali
Pubblicità
L'incubo della donna picchiata dal marito e dai figlio (ora arrestati)

Cronaca

L'incubo della donna picchiata dal marito e dal figlio (ora arrestati)

Di Redazione

Prendeva botte sia dal marito 64enne che dal figlio 30enne. Un incubo al quale hanno posto fine i Carabinieri della Compagnia di Sant’Agata di Militello che al termine di delicate indagini con il coordinamento della Procura di Patti hanno arrestato su ordine del gip F.P. di 64 anni e F.C.A. di 30 anni tutti e due di Sant’Agata di Militello con l’accusa di maltrattamenti, molestie, minacce, ingiurie e lesioni personali gravi.

Pubblicità

L’indagine dei Carabinieri è partita in seguito alla denuncia sporta proprio della vittima che ha permesso di documentare una serie di condotte, che si protraggono da anni, sfociate in una lunga serie di aggressioni fisiche e psicologiche finalizzate a sottomettere la donna. Il gip ha così emesso un provvedimento di custodia cautelare in carcere. Il 30enne già nei mesi scorsi era stato condannato per maltrattamenti.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA