Notizie locali
Pubblicità
Paternò, spacciavano droga a un sedicenne: arrestati due pusher

Cronaca

Paternò, spacciavano droga a un sedicenne: arrestati due pusher

Di Redazione

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Paternò hanno arrestato due pusher che non disdegnavano di vendita di droga anche ai minori.

Pubblicità

Le manette sono scattate ai polsi del 30enne Omar Francesco Borzì e del 20enne Giovanni Distefano, entrambi del posto, per spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti. I due sono stati bloccati mentre cedevano una dose in via Massa Carrara a un 16enne.

I due infatti, si trovavano a bordo di una Opel Astra, hanno accolto a bordo il minore con l’intento di effettuare la cessione in movimento al fine di ripararsi da eventuali “occhi indiscreti” ma, stavolta, non avevano fatto i conti con i militari che li hanno seguiti bloccando immediatamente il minorenne appena sceso dall’autovettura e perquisendo i presenti.

Dalle tasche del minorenne sono saltate fuori due dosi di marijuana mentre nell’autovettura è stata rinvenuta un’ulteriore dose all’interno di un borsello unitamente ad una banconota da dieci euro, provento dello spaccio. I due arrestati sono stati posti agli arresti domiciliari in attesa delle determinazioni dell’Autorità Giudiziaria.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: