Notizie locali
Pubblicità
Palagonia, sequestrata una officina abusiva

Cronaca

Palagonia, sequestrata una officina abusiva

Di Redazione

I carabinieri di Palagonia hanno chiusa una officina abusiva che impiegava anche manodopera in nero . L’officina era ubicata in contrada Santa Maria. L’ispezione dei militari ha consentito di verificare come il titolare, un 30enne del posto, esercitasse la professione di meccanico senza la regolare iscrizione all’albo delle imprese artigiane presso la camera di commercio ed avvalendosi, in aggiunta, della collaborazione di un coetaneo di Militello Val di Catania. I carabinieri, oltre a comminare all’abusivo una sanzione di 860,67 euro, hanno posto sotto sequestro l’officina, in attesa del provvedimento del sindaco che ne disporrà la chiusura definitiva.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: