Notizie locali
Pubblicità
Comiso, sì alla continuità territoriale: con 38 euro si va a Roma, con 50 a Milano

Cronaca

Aeroporto di Comiso, la Soaco ha fretta di riaprire: «Noi pronti dal 22 giugno»

Di Redazione

COMISO- «Abbiamo già avanzato richiesta di poter anticipare la riapertura dell’aeroporto di Comiso al 22 giugno in virtù dei voli schedulati dalle compagnie aeree a partire da quella data e della previsione dell’articolo 1 comma 4 dello stesso Decreto del 14 giugno che lascia aperta la possibilità di progressive integrazioni all’elenco delle strutture di cui è autorizzata l’operatività».

Pubblicità

Lo ha detto Rosario Dibennardo, amministratore delegato di Soaco, società che gestisce lo scalo del Ragusano. «Attendiamo fiduciosi - aggiunge - un riscontro da parte dell’Enac e del Ministero dei Trasporti, per poter informare al più presto i nostri passeggeri».

Il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, di concerto con il ministero della Salute ha stabilito di prolungare fino al prossimo 14 luglio la chiusura di tutti gli aeroporti la cui attività è stata sospesa sin dalla metà di marzo, compreso quello di Comiso.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA