Notizie locali
Pubblicità
Mafia a Castellammare, indagati sindaco e due ex consiglieri comunali

Cronaca

Mafia a Castellammare, indagati sindaco e due ex consiglieri comunali

Di Redazione

Nell’ambito dell’operazione eseguita all’alba di oggi dai Carabinieri di Trapani che hanno eseguito tredici arresti, un quattordicesimo destinatario della misura nel frattempo è deceduto, risulta indagato il sindaco di Castellammare del Golfo anche il sindaco Nicola Rizzo, eletto nel 2018 con una lista civica di centrodestra. All’alba sono stati perquisiiti il suo ufficio e la sua abitazione.
Nell'inchiesta coinvolti anche due ex consiglieri comunali. Uno dei due è accusato di avere chiesto al boss Francesco Domingo, arrestato oggi, di «attivarsi per il recupero di un mezzo agricolo che gli era stato rubato». L’altro ex consigliere comunale, «aveva concorso con Domingo e Francesco Virga nella estorsione ad un imprenditore agricolo».

Pubblicità

Rizzo aveva ottenuto 2.463 voti, pari al 29,25% delle preferenze. E' un un ingegnere, libero professionista, e ha guidato il movimento “Oltre”

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA