Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Siracusa, arrestati due fratelli con il pollice "troppo" verde

Di Redazione

Due fratelli che avevano in comune il “pollice verde”. I Carabinieri di Siracusa hanno arrestato in flagranza di reato i fratelli Vittorio e Manuel Pisano, rispettivamente di 27 e 30 anni (nella foto a sinistra e a destra), uno con precedenti di polizia e l’altro pregiudicato, per detenzione ai fini di spaccio e coltivazione di sostanze stupefacenti. I militari nelle loro abitazioni hanno trovato e sequestrato 10 piante di marijuana, piantate direttamente nel giardino comune e alte più di 80 cm. Inoltre, all’interno dell’abitazione di Vittorio Pisano sono stati trovati 8 grammi di marijuana e due di hashish, un bilancino elettronico di precisione, vario materiale da confezionamento e la somma contante di 1725 euro, quale probabile provento dell’attività di spaccio. Di fronte a tali evidenti segnali indicanti una cospicua attività di spaccio, i militari hanno dichiarato in arresto entrambi i fratelli e li hanno condotti presso i locali della Compagnia di Siracusa per le formalità di rito. Ora sono tutti e due ai domiciliari.

Pubblicità

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA