Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Catania: arrivano le condanne, in carcere due rapinatori "violenti"

Di Fabio Russello

CATANIA La squadra mobile di Catania ha arrestato due rapinatori in esecuzione di altrettanti ordini di carcerazione emessi dalla Procura generale etnea.

Pubblicità

Sono Federico Filippo Sciuto, di 26 anni, che deve scontare tre anni e due mesi di reclusione, e Salvatore Giuffrida, di 34, che deve scontare quattro anni.

Sciuto è accusato di avere commesso una rapina in una gioielleria a Francofonte, il 13 giugno 2016. Assieme a dei complici ha fatto irruzione nel negozio, immobilizzato il titolare con del nastro adesivo alle braccia e alla bocca e trafugato monili in oro, orologi e altri oggetti preziosi.

Giuffrida è stato condannato per una rapina commessa con dei complici, alcuni arrestati in flagranza di reato dalla Squadra Mobile, il 17 settembre 2017 quando a Giarre una decina di banditi col volto travisato con passamontagna, alcuni dei quali armati di pistola aggredirono tre cittadini cinesi.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA