Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Marina di Ragusa: sbandano con la moto a velocità, un morto e un ferito

Di Redazione

RAGUSA - A bordo di una moto di grossa cilindrata alle porte di Marina di Ragusa, frazione marinara di Ragusa, due cittadini tunisini sono stati sbalzati dalla sella forse dopo aver toccato un muro di cinta della carreggiata. Uno dei due ha perso la vita dopo il ricovero in ospedale, mentre, l'altro resta ricoverato in prognosi riservata. Si è trattato di un incidente autonomo. la vittima è in giovane tunisino, di 23 anni, Hassen Raadania, che viaggiava in sella a una Honda Cb 600 insieme con un suo connazionale di 20 anni.

Pubblicità

L'incidente è avvenuto nei pressi del ristorante L’Abbuffata, alle porte della frazione marinara. I due sono stati immediatamente trasportati all’ospedale Giovanni Paolo II di Ragusa dove però le ferite e le fratture riportate dal 23enne che guidava il mezzo, sono risultate fatali. Il 20enne si trova invece ricoverato in prognosi riservata presso il nosocomio ragusano. 


L’incidente ha provocato lunghe code su un’arteria stradale che in un sabato sera d’estate è sempre particolarmente trafficata. I vigili urbani hanno deviato infatti la circolazione. Iil sindaco di Ragusa, Peppe Cassì, su Facebook ha espresso il proprio cordoglio per l’ennesima vittima della strada.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: