Notizie locali
Pubblicità
Stop all'acquedotto Blufi, disagi idrici nell'Ennese e nel Nisseno

Cronaca

Stop all'acquedotto Blufi, disagi idrici nell'Ennese e nel Nisseno

Di Redazione

Dalle ore 8 di domani sarà interrotto l’esercizio dell’acquedotto Blufi per consentire l’esecuzione di due interventi di riparazione, non più differibili, atti ad eliminare tre grosse perdite verificatesi nelle contrade Baiatiche (Barrafranca) e Marcato Bianco (Pietraperzia). Previsti disagi idrici nell’Ennese e nel Nisseno.

Pubblicità

Considerati i tempi necessari al riempimento e disinfezione della condotta, Siciliacque prevede di ripristinare le normali forniture secondo il seguente calendario Comuni di Barrafranca, Mazzarino, Pietraperzia e Riesi: entro le ore 14 di martedì; utenze Asi di Butera, Tenutella, Desusino, Manfria, Falconara e Serenusa entro le ore 20 di martedì.

Per quanto riguarda il Comune di Gela, grazie alla fornitura straordinaria da parte della Raffineria, il Comune continuerà ad essere alimentato. Ci sarà esclusivamente una riduzione da 80 l/s a 60 l/s nell’alimentazione dei serbatoi CapoSoprano/Montelungo dalle ore 6 di domani alle ore 14 di mercoledì, mentre rimarrà regolare quella al serbatoio Spinsanta.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: