Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Etna, escursionista muore per un attacco cardiaco

Di Francesco Vasta

Una passeggiata al tramonto finita tristemente per un gruppo di escursionisti impegnati ieri sul versante nord dell'Etna. Un 59enne di Montecchio Maggiore, in provincia di Vicenza, è morto dopo vani tentativi di rianimazione a seguito di un probabile attacco cardiaco. L'uomo si trovava assieme ad altri turisti e ad una guida lungo il sentiero che da Piano Provenzana, territorio di Linguaglossa, conduce fino si crateri del 2002 e alle zone sommitali dell'Etna.

Pubblicità

Sul posto sono inizialmente intervenuti gli agenti del Corpo forestale, impegnati in una ricognizione ad alta quota dovuta alle molteplici segnalazioni degli ultimi giorni riguardo gruppi non autorizzati di escursionisti che si sarebbero recati fino ai crateri dell'Etna.

Il 59enne è stato recuperato a circa un chilometro da Piano Provenzana e successivamente soccorso da un'ambulanza del 118. Senza esito le ripetute manovre di rianimazione dei sanitari.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: