Notizie locali
Pubblicità
Furti e rapine, 70 arresti tra Catania e Reggio Emilia

Cronaca

Cavalleria Rusticana a Messina, arrestati i due contendenti

Di Redazione

La polizia ha eseguito una misura cautelare nei confronti di Salvatore Capria, 39 anni, e Fabio Calarese, 31 anni, con l’accusa di danneggiamento, minacce, porto e detenzione illegale di armi da sparo e munizioni e detenzione illegale di arma comune da sparo clandestina ed alterata.

Pubblicità

Gli arrestati in più occasioni si sono affrontati pubblicamente per futili motivi, minacciandosi vicendevolmente, utilizzando armi a scopo intimidatorio ed esplodendo colpi di arma da fuoco in strada e in pieno giorno. Gli accertamenti effettuati sui luoghi, sugli arrestati e sugli abiti indossati, al fine di rilevare la presenza di eventuali residui di polvere da sparo hanno confermato l’utilizzo di armi da fuoco.

Il ritrovamento su una terrazza condominiale sovrastante l'abitazione di uno degli arrestati di un fucile a canne mozze con matricola abrasa, di bossoli e cartucce, seppur sequestrati a carico di ignoti, ha consentito di raccogliere ulteriori elementi idonei a definire i contorni della vicenda.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA