Notizie locali
Pubblicità
Aeroporto Palermo: lunghe code per i Covid-test, passeggeri imbestialiti

Cronaca

Aeroporto Palermo: lunghe code per i Covid-test, passeggeri imbestialiti

Di Redazione

PALERMO  - Passeggeri e turisti in arrivo dall’estero per ore in attesa di effettuare il tampone obbligatorio. Lo ha denunciato Federconsumatori Palermo che ha reso noto di avere ricevuto "stamane parecchie telefonate di connazionali imbestialiti per la lunga attesa per effettuare il tampone".

Pubblicità

"La nuova ordinanza del Governatore Musumeci, oltre all’uso della mascherina obbligatorio per tutti, ha stabilito il tampone obbligatorio per i passeggeri in arrivo dall’estero - ha detto Lillo Vizzini di Federconsumatori Palermo - ottima misura di prevenzione se la struttura organizzativa dell’aeroporto, in concerto con l’Asp, fosse stata adeguata in tempo utile per fronteggiare la ressa dei passeggeri in arrivo. Gli assembramenti che si sono creati, con i passeggeri accalcati in una coda interminabile, possono trasformare l’ordinanza di prevenzione in uno strumento di contagio collettivo. Sollecitiamo immediati e necessari correttivi per scongiurare nuovi e diffusi focolai di contagio".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: