Notizie locali
Pubblicità
Diffonde falso screenshot del televideo e getta Bronte nel panico: denunciato

Cronaca

Diffonde falso screenshot del televideo e getta Bronte nel panico: denunciato

Di Redazione

BRONTE - I carabinieri della stazione di Bronte hanno denunciato un 55enne del posto, ritenuto responsabile di pubblicazione di notizia false atte a turbare l’ordine pubblico e procurato allarme presso l’Autorità.

Pubblicità

Il tranquillo pomeriggio del lunedì post elettorale di Bronte è stato turbato dal 55enne che ha creato al suo computer una falsa videata riproducente una pagina di “Televideo RAI” nella quale si comunicava che addirittura 50 studenti dei licei di Bronte erano risultati positivi al Covid-19. Si annunciava inoltre anche la chiusura dei plessi scolastici interessati e, addirittura, l’intervento della Protezione Civile.

Il passo successivo è stato quello di diffondere l’immagine su WhatsApp dove è immediatamente diventata virale in diversi gruppi locali e nelle chat di tante famiglie gettando nello sconforto l’intera cittadina, allarmando le autorità locali e la preside di un istituto scolastico, la quale ha immediatamente informato i Carabinieri di quanto accaduto.

I carabinieri sono risaliti all’autore del delirante messaggio il quale, convocato in caserma e posto dinnanzi alle proprie responsabilità, ha candidamente confessato di averlo fatto per “scherzo”.

I militari hanno pertanto denunciato il cittadino brontese alla Procura della Repubblica.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA