Notizie locali
Pubblicità
Giarre, la droga nascosta nel vano motore: arrestato

Cronaca

Giarre, la droga nascosta nel vano motore: arrestato

Di Redazione

Lo hanno beccato con la coca nascosta sotto il cofano motore. I carabinieri della Stazione di Giarre hanno arrestato il 52enne giarrese Maurizio Viscuso, ritenuto responsabile di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Pubblicità

I militari impegnati in un servizio antirapina hanno notato a distanza una loro vecchia conoscenza, per l’appunto Maurizio Viscuso, alla guida di una Fiat 500.

Hanno così deciso di fermarlo per un controllo e, in effetti, i loro sospetti si sono rivelati fondati perché, sottoposto a perquisizione domiciliare e veicolare, è stato trovato in possesso di una pietra di cocaina di 11 grammi che aveva abilmente nascosto all’interno del vano motore. A quel punto sono scattate le manette. Viscuso nel giugno scorso era stato sorpreso sempre dai carabinieri, a Giarre in compagnia di una giovane donna che, nella circostanza, aveva occultato all’interno del reggiseno che indossava 4 involucri in cellophane contenenti 45 grammi di cocaina. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: