Notizie locali
Pubblicità
Palermo, bimba di 10 anni batte la testa a scuola e muore

Cronaca

Palermo, bimba di 10 anni batte la testa a scuola e muore

Di Redazione

PALERMO  - Una bambina di soli 10 anni è morta dopo aver battuto la testa mentre faceva educazione fisica a scuola. E' accaduto nella scuola Vittorio Emanuele Orlando di via Lussembrugo a Palermo. 

Pubblicità

Subito dopo l'incidente, l'insegnante ha prontamente avvertito il personale della scuola e chiamato i soccorsi, ma per la piccola non c'è stato nulla da fare. Indagano i carabinieri della compagnia di San Lorenzo per ricostruire l'esatta dinamica dell'accaduto.

Quello che si sa per ora è che la bambina stava facendo educazione fisica quando per cause da accertare è scivolata ed è caduta all’indietro sbattendo la test. I primi a tentare di rianimare l’alunna sono stati gli insegnanti. Subito la dirigente ha chiamato i sanitari del 118, ma per la bimba , che frequentava la prima media, non c'è stato - come detto - stato nulla da fare. I militari stanno cercando di ricostruire quanto successo e stanno sentendo i professori e la dirigente scolastica. 

La Ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina esprime «profondo cordoglio e dolore» per la tragedia avvenuta stamattina. La Ministra esprime anche la «massima vicinanza alla famiglia» e rende noto che il Ministero ha già avviato tutti gli accertamenti del caso. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: