Notizie locali
Pubblicità
Mafia a Biancavilla, arrestato Vincenzo Monforte del clan Tomasello-Mazzaglia-Toscano

Cronaca

Mafia a Biancavilla, arrestato Vincenzo Monforte del clan Tomasello-Mazzaglia-Toscano

Di Redazione

E’ finito in carcere un elemento di spicco del clan “Tomasello-Mazzaglia-Toscano” di Biancavilla. Si tratta del 34enne Vincenzo Monforte di Biancavilla arrestato dai carabinieri su ordine del gip del Tribunale di Catania. L’uomo è accusato di associazione mafiosa pluriaggravata.

Pubblicità

Ad arrestarlo i militari del Nucleo Operativo della Compagnia di Paternò, coadiuvati dai colleghi della Stazione di Biancavilla. Monforte, secondo i carabinieri e i magistrati della Dda di Catania che ne hanno chiesto la cattura, faceva parte del clan “Tomasello-Mazzaglia-Toscano”, operante prevalentemente a Biancavilla e che costituisce sul territorio una articolazione della famiglia di cosa nostra catanese “Santapaola-Ercolano”. Un clan che dal 2014 al 2017 è stato diretto tra gli altri anche dal padre di Vincenzo Monforte. Clan piuttosto pericoloso perché non ha esitato a commettere omicidi, rapine, furti ed estorsioni, nonché traffico di droga, e controllo di attività economiche, di concessioni, autorizzazioni e di appalti pubblici. Monforte di recente è stato condannato a 8 anni nel processo scaturito dall’operazione antimafia “Città Blindata”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: