Notizie locali
Pubblicità
Paternò, coppia trovata morta: forse uccisa da esalazioni di una stufa

Cronaca

Paternò, coppia trovata morta: forse uccisa da esalazioni di una stufa

Di Redazione

PATERNO' - Una coppia è stata trovata morta ieri a tarda sera, a Paternò, all'interno di una casa di campagna che si trova in  contrada Schettino. A dare l'allarme sarebbero stati parenti della coppia che non riuscivano più a mettersi in contatto con i due. Sul posto si sono recati i familiari e i carabinieri del posto e hanno fatto la macabra scoperta. Questa mattina sopralluogo anche del magistrato di turno. 

Pubblicità

Le forze dell'ordine non hanno comunciato i nomi delle vittime. Secondo quanto si è appreso l'uomo aveva 60 anni, la donna 53. Mancano ancora conferme, ma la coppia potrebbe essere morta per esalazioni da monossido di carbonio rilasciate da una stufa, o da un generatore che è stato trovato nel casolare.

Su disposizione del magistrato, i cadaveri dell'uomo e della donna  sono stati trasferite nell'obitorio dell'ospedale Cannizzaro dove potrebbe essere disposta l'autopsia per accertare le cause della morte.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA