Notizie locali
Pubblicità
Catania, non si ferma all'alt dei carabinieri e getta dal finestrino 80 grammi di cocaina

Cronaca

Catania, non si ferma all'alt dei carabinieri e getta dal finestrino 80 grammi di cocaina

Di Redazione

Non si ferma all’alt dei carabinieri, prova la fuga e getta fuori dal finestrino la cocaina. I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Catania Fontanarossa hanno arrestato il 50enne catanese Giuseppe Scuderi, per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale. I militari, impegnati in un servizio antidroga nel quartiere Librino, mentre percorrevano il viale San Teodoro hanno visto transitare a bordo di una Fiat Panda il soggetto, già noto agli operanti per i suoi trascorsi in materia di stupefacenti, e gli hanno intimato l’alt. Scuderi ha prima fatto finta di fermarsi ma poi è fuggito a tutta velocità. Dopo un inseguimento, l’uomo è stato bloccato in una delle viuzze del quartiere Pigno dove è stato trovato in possesso di oltre 900 euro in contanti. I carabinieri hanno anche recuperato una busta di plastica, che Scuderi durante la fuga aveva lanciato dal finestrino dell’autovettura, contenente 80 grammi di cocaina. La droga e il denaro sono stati sequestrati, mentre il 50enne, assolte le formalità di rito, è stato associato al carcere di Catania Piazza Lanza.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA