Notizie locali
Pubblicità
Catania, minacciava con un'ascia la compagna e il figlio di lei: arrestato

Cronaca

Catania, minacciava con un'ascia la compagna e il figlio di lei: arrestato

Di Redazione

Picchiava il figlio della compagna e minacciava donna e ragazza con un’ascia. I Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale hanno posto fine all’incubo e hanno arrestato un catanese di 35 anni per maltrattamenti in famiglia, lesioni personali, minacce e estorsione, nei confronti della convivente di 36 anni e del figlio di quest’ultima di 14 anni. La donna ha sopportato in silenzio per oltre un anno le violenze dell’uomo che in più occasioni l’aveva picchiata ed umiliata, costringendola anche a dargli del denaro che si guadagnava facendo dei lavori saltuari. Ma quando l’uomo, al termine dell'ennesima lite, nata dopo il rifiuto di altro denaro, ha prima insultato e aggredirlo con calci e schiaffi il figlio minorenne accorso in difesa della madre, si è decisa a chiamare il 112. I carabinieri hanno bloccato l’energumeno, hanno fatto soccorrere il ragazzino e hanno acquisito la denuncia della donna che ha anche raccontato di minacce con un’ascia.

Pubblicità

L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato relegato agli arresti domiciliari all’interno di una abitazione diversa da quella familiare.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: