Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Catania, sorpreso sul banco da lavoro mentre tagliava la cocaina

Di Redazione

I carabinieri fanno irruzione a casa sua nella zona di Nesima e lo sorprendono mentre tagliava e confezionava la cocaina su un vero e proprio banco di lavoro. I Carabinieri della Stazione di Nesima hanno così arrestato nella flagranza il 27enne catanese Umberto Giardinaro per detenzione e spaccio di droga. I militari hanno fatto irruzione nella sua casa sorprendendolo mentre tagliava e dosava la cocaina sopra un banco da “lavoro” dotato della sostanza da taglio (delle pasticche di paracetamolo), un bilancino elettronico di precisione e un comune piatto da tavola, all’interno del quale il pusher trattava la cocaina. Perquisendo l’immobile, i carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato: oltre 100 grammi di cocaina pura, circa 50 grammi di marijuana, 2 bilancini elettronici di precisione, nonché 910 euro in contanti. L’uomo è stato messo ai domiciliari.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: