Notizie locali
Accordo Viminale-Anci, la Municipale farà anche servizi di polizia stradale

Cronaca

Catania, ponte di primo maggio: tredici denunciati per la movida senza mascherina

Di Redazione

Sono state 13 le persone multate per avere violato le norme antiCovid, con 56 autocertificazioni ritirate e 15 assembramenti disciolti in diverse piazze del centro di Catania.

Pubblicità

E’ stato questo il bilancio dei controlli effettuati nel corso del ponte del Primo Maggio da Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia Locale ed Esercito nelle piazza Federico di Svevia, piazza Currò, piazza Teatro Massimo, piazza Vincenzo Bellini, piazza Scammacca, piazza Sciuti, viale Africa, piazza Europa e via del Rotolo. Le persone controllate sono state 320 persone. In piazza Carlo Alberto la Polizia è intervenuta per bloccare tre persone, prive di mascherina, che hanno anche reagito al controllo. I tre sono stati arrestati per minacce, violenza, oltraggio, lesioni personali e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Controllate anche diverse attività commerciali con quattro multati per mancato rispetto delle norme antiCovid: si tratta di due mini market, rispettivamente in via Auteri e in via S.Gaetano, un chiosco in piazza Cuore di Maria e una sala da barba in via Principe Nicola.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: