Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

La pianista e compositrice siciliana Giuseppina Torre è Cavaliere della Repubblica

Di Redazione

RAGUSA - Alla pianista e compositrice siciliana Giuseppina Torre è stata conferita dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, l’onorificenza di cavaliere dell’ordine «al merito della repubblica italiana».

Pubblicità

Il riconoscimento è stato assegnato oggi dal Prefetto Filippina Cocuzza nel corso di una cerimonia al Palazzo del Governo di Ragusa a 14 cittadini che si sono distinti per il loro impegno professionale e sociale nei confronti della comunità iblea e che si sono resi benemeriti nei confronti della Repubblica.

Tra i premiati anche Giuseppina Torre che si è contraddistinta negli anni con la sua musica e le sue composizioni che hanno conquistato anche il pubblico americano. Una carriera che ha le sue origini da Vittoria, provincia di Ragusa, dove la Torre è nata, cresciuta e ha intrapreso gli studi musicali.

La pianista e compositrice iblea si è aggiudicata numerosi premi negli Usa: Los Angeles Music Awards ("International Artist of the Year» e «International Solo Performer of the Year"), Akademia Awards di Los Angeles ("Ambiental/Instrumental") e 5th Imea Awards 2018. Ha tenuto concerti in Italia e all’estero, suonando anche per Papa Francesco. Ha all’attivo 2 album: «Il Silenzio Delle Stelle» (Sony Music Italia, 2015) e «Life Book" (Universal Music Italia, 2019) ed è autrice delle musiche del docu-film «Papa Francesco - La mia Idea di Arte».

Inoltre, Giuseppina Torre è da sempre impegnata nella lotta contro la violenza sulle donne e da anni sostiene importanti iniziative nazionali di sensibilizzazione e partecipa a concerti di beneficenza.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA