Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Acireale, rubano auto ma nella fuga si schiantano su un cancello: morto un 19enne

Di Redazione

CATANIA - Un 19enne catanese è morto durante la fuga dalla polizia mentre scappava a bordo di un'auto appena rubata con un complice. Il tragico schianto è avvenuto nella notte ad Aci Catena.

Pubblicità

Le notizie sull'accaduto sono ancora sommarie. Secondo una prima ricostruzione, la vittima con un complice coetaneo aveva rubato un'automobile ad Acireale, ma i due giovani malviventi sarebbe stati subito intercettati da una pattuglia della polizia del commissariato acese che si sarebbe immediatamente lanciata all'inseguimento dei fuggitivi. 

La fuga sarebbe stata rocambolesca con i due giovani che avrebbero commesso numerose infrazioni per non essere catturati. Ma durante una spericolata manovra a folle velocità tra curve, strettoie e vetture in transito, l'auto rubata si sarebbe schiantata in maniera violenta contro un grosso cancello in ferro battuto in territorio di Aci Catena e più precisamente in via Oliva San Mauro nella frazione San Nicolò. L'impatto sarebbe stato mortale per un giovane di 19 anni, Paolo Salafia, residente ad Aci Catena, il paese dove forse stavano cercando rifugio i due topi d'auto dopo il furto.

Il complice coetaneo è invece stato trasportato in ospedale, ma non sarebbe in pericolo di vita.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA