Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Biancavilla, arrestato nipote del boss Alleruzzo

Di Redazione

BIANCAVILLA - I carabinieri di Biancavilla, nel catanese, hanno eseguito un ordine di carcerazione, emesso dal tribunale di Catania, nei confronti di Francesco Alleruzzo, 33 anni, nipote di Giuseppe, ritenuto capo clan di Paternò. Affidato ai servizi sociali, nella comunità ‘Sentiero Speranzà di Biancavilla, a seguito di una condanna a 5 anni e 6 mesi per reati contro il patrimonio, il 33enne avrebbe più volte disatteso i doveri previsti dal regime restrittivo cui era sottoposto. Alleruzzo si trova ora rinchiuso nel carcere di Piazza Lanza, a Catania.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: