Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Niscemi, si finge impiegata Inps e tenta furto in casa di un anziano

La donna aveva sfondato la porta dell'appartamento dell'uomo, non autosufficiente, e stava rovistando in cerca di denaro e preziosi. Arrestata, sarà processata per direttissima

Di Redazione

NISCEMI – I carabinieri della stazione di Niscemi (Caltanissetta) hanno arrestato in flagranza, per tentato furto aggravato in concorso Fortunata Fiaschè, 48 anni di Siracusa. La donna è stata bloccata poco dopo aver sfondato la porta di casa di un anziano non autosufficiente che aveva contattato spacciandosi per impiegata dell'INPS. L'indagata è stata sorpresa in casa a rovistare nei cassetti dei mobili alla ricerca di denaro ed oggetti preziosi. È stata la moglie della vittima a chiamare i carabinieri che hanno bloccato ed arrestato la falsa impiegata. Fortunata Fiaschè sarà processata per direttissima.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: