Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

”Mamma dammi i soldi o ti do fuoco”: arrestato

In manette un 29enne che ha prima chiesto dei soldi alla madre e al suo rifiuto l'ha prima picchiata e poi cosparsa di liquido infiammabile minacciando di appiccare le fiamme
Di Redazione

I poliziotti del commissariato di Adranno hanno arrestato un uomo di 29 anni, V.C. le sue iniziali, che, al culmine di una lite, ha cosparso di liquido infiammabile la madre minacciando di darle fuoco. E' finito in carcere per tentata estorsione, lesioni personali e danneggiamento. L'uomo, nella tarda mattinata di ieri, si è prima introdotto nell'abitazione della madre e, dopo aver tentato di estorcerle 50 euro, l'ha aggredita colpendola violentemente con calci e pugni. Non contento, le ha versato addosso del liquido infiammabile col chiaro intento di appiccarle fuoco. Fortunatamente per la donna, il figlio non è riuscito nel suo sciagurato proposito e si è dileguato. Ma ipoliziottilo hanno rintracciato poco dopo e arrestato. Intanto è stato posto agli arresti domiciliari.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: